• Latina

    3^ We Run Latina

    30 Settembre 2018

    Latina, 30 settembre 2018 si corre la  3^ Edizione della We Run Latina che prevede due distanze: Mezza Maratona con 400 partecipanti  e 9 km con 300 partecipanti.

    Una bellissima medaglia attende al traguardo chi completa il percorso.

    Il tracciato viene dichiarato misto asfalto e sterrato leggero ma alla fine si presenta molto più duro di quanto previsto.

    Della Runforever Aprilia si presentano in 11 sotto gli archi delle due distanze previste e tra loro anche  Felice Sibilla alla sua “prima volta” su questa distanza.

    Felice ci racconta:"Sebbene non sia mai stato un appassionato di corsa e/o atletica, ho sempre sognato -pur senza fare nulla per realizzarlo - di correre una maratona  ed oggi, con la mia prima mezza maratona, ho  realizzato un....mezzo sogno.

    Al nastro di partenza ero emozionato e preoccupato, non avendo mai corso oltre i 10km, salvo un'uscita di 14 km qualche giorno fa, temevo di non riuscire a correre per tanto tempo e tanti km. Sono partito molto piano...ho cercato il mio passo che mi permettesse di coprire la distanza in modo costante ma senza dover mai fermarmi o camminare. Ho pensato di arrivare ai 10 km, quindi ho puntato i 14 km...le mie "colonne d'Ercole", superati i quali mi sono stupito di aver ancora le energie per continuare con il mio passetto ininterrotto per due ore e 10 minuti.

    E' stato bello, faticoso, ed impensabile per me fino a qualche settimana fa, per questo devo ringraziare tutti gli amici della Runforever che mi hanno incoraggiato, dato preziosi consigli e suggerimenti ed accompagnato a questo traguardo, in particolare il mio mentore Massimo D'Agostino".

    Questa la classifica dei nostri runners.

    Alla 9 km Emanuele Battaglia è il più veloce dei nostri, con 32’ 39” si classifica all’8° posto e 3° di categoria, 3° di categoria anche Michelangelo Papa che ha tagliato il traguardo dopo 34’ 29” seguito da Pasquale Volpe con 39’ 18”.

    Nella mezza Maratona il più veloce dei nostri è Salvatore Zarbo che con 1h 26’ 14” si classifica 3° di categoria, Gianluigi Bianchini chiude con 1h 29’ 43”,  Sadiddin Absi fa segnare un 1h 33’ 28”, 1h 45’ 12” per Massimo D’agostino, 1h 45’ 22”  Raffaele De Santis, 1h 46’ 07” per l’inossidabile Claudio Cordella, 1h 49’ 56” per Rocco Di Fede e 2h 10’ 13” per lo straordinario Felice Sibilla.